Anelli: i must have di sempre

mercoledì, settembre 30, 2020



L’anello è senza dubbio il gioiello per eccellenza.

Non c’è donna che almeno una volta nella vita non lo abbia mai indossato, posseduto o desiderato uno. 

Simbolo di eternità, di amore e perfezione, incarna e nobilita al massimo livello la bellezza, l’eleganza e la sensualità femminili.

In base al look personale e all’occasione può essere sottile e delicato o importante e vistoso. 

Bombato, a fascia, con pietre incastonate, liscio o lavorato sempre e comunque conserva in sé e restituisce qualcosa di magnetico e speciale che lo rende protagonista unico per ogni donna.

È vero che si tratta di un dettaglio, ma con il suo potere attrattivo cattura qualunque sguardo e può davvero fare la differenza.

Con la sua presenza illumina ogni gesto delle mani, valorizzando la forma delle dita ed entrando a far parte a pieno diritto degli accessori indispensabili in qualsiasi collezione di moda. 

Ma scopriamo qualcosa di più su questo gioiello senza tempo.

Breve storia di un gioiello sempre attuale

L’uso dell’anello ha radici antichissime e la sua origine risale all’età del bronzo, periodo in cui non era usato come monile decorativo ma piuttosto come sigillo.

Con il tempo, l’anello ha aumentato sempre di più il proprio valore comunicando autorità, potere e forza fino a consolidarsi caparbiamente nell’immaginario collettivo come simbolo per eccellenza di amore eterno. 

Grosso modo all’epoca dell’antica Roma l’anello è passato da sigillo a pegno di promessa e fidanzamento, assumendo gradualmente connotazioni diverse e trasformandosi da semplice oggetto in metallo a monile in oro e pietre preziose fino ad assurgere a simbolo estremo di amore imperituro.

La forma circolare dell’anello traduce un senso di perfezione e di eternità e interpreta il segno di un legame indissolubile.

Ogni volta che si indossa un anello se ne attualizza tutta la storia millenaria e la tradizione, da qui forse il suo fascino iconico che firme dell’alta gioielleria come Bulgari, Tiffany e Cartier hanno esaltato al massimo, vestendo con il loro stile inconfondibile le mani dei personaggi più noti di tutto l’ultimo secolo e rendendolo ancora oggi un protagonista assoluto della moda.

Al giorno d’oggi l’anello è tutto questo e anche molto di più perché, oltre a poter conservare il suo potere evocativo, riesce a declinarsi per mille occasioni diventando un accessorio prezioso variabile in base al look quotidiano.


Scopri tutti i modelli del momento

Tanto minimo quanto essenziale, l’anello è il gioiello più intramontabile che c’è.

Se desideri trovarne uno che sia al tempo stesso fresco e nuovo, audace interprete del trend del momento e capace di rispondere al tuo gusto fino a fondersi con la tua personalità, scegli un anello firmato Rue des Mille. Si tratta di pezzi in argento 925 interamente rifiniti a mano. 

Belli, vivaci e originali, placcati in oro bianco, giallo o rosa, sono disponibili in tante versioni e si adattano ad essere portati sulle diverse dita permettendo anche accostamenti inconsueti. La collezione è ricca di proposte che si sviluppano in gioielli fantasiosi e originali, arricchiti da piccoli ciondoli, lavorati con pietre e strass e disegnati per far risaltare linee e forme.

I simboli ricorrenti richiamano fortuna, amore, sogni, amicizia e consentono di tracciare un racconto tutto personale e unico, optando per la soluzione che meglio corrisponde ai nostri desideri.

Piccoli segni di bellezza che illuminano e danno vita a storie piene di emozione, divertenti e giocose, da scegliere e da indossare in piena libertà-

6 commenti

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!

Contact Me @ fabriziaspinelli@msn.com

Nome

Email *

Messaggio *

Cliccando su "Invia" acconsenti all'archiviazione e al trattamento dei tuoi dati personali per rispondere alla richiesta di contatto

Archivio blog

follow me

© Cosa Mi Metto??? di Fabrizia Spinelli - Tutti i diritti riservati - P.IVA 07676731214

Privacy Policy | Cookie Policy