Tradimento e infedeltà: uomini e donne li vivono con percezioni diverse

sabato, dicembre 23, 2017



Il tradimento oggi sembra aver cambiato pelle.
Chi all'argomento ha dedicato studi specifici porta con se la convinzione che siano cambiati il modo di tradire, ma anche le motivazioni per cui accade, soprattutto perché oggi c'è una percezione diversa del matrimonio.

In un saggio la psicoterapeuta Esther Perel ha approfondito attentamente il tema sottolineando che l'adulterio ha vita da quando è stato inventato il matrimonio.

Il rapporto fra matrimonio e infedeltà
Oggi chi si sposa lo fa liberamente, conscio degli obblighi e dei doveri morali, a differenza del passato in cui spesso le nozze erano imposte.
Il matrimonio di fatto rappresenta l'istante stesso in cui si smette di cercare un partner, magari dopo aver sperimentato lungamente fra anni di rapporti, convivenze e rotture.
Ed è proprio questo metter fine alla ricerca che spesso fa scattare il desiderio di scandagliare ancora, anche se di fatto il matrimonio si presenta sereno e felice.
E' l'obbligo stesso alla fedeltà coniugale che spesso ci spinge a voler respirare ancora quel senso di libertà e di ricerca, quasi come se in un altro partner cercassimo noi stessi.

Il tradimento viene vissuto in maniera diversa dagli uomini e dalle donne, come dimostra una ricerca messa a punto dalla Chapman University della California, mentre a tracciare una mappa dell'infedeltà in Europa è svelaincontri.com.

L'uomo è geloso delle infedeltà fisiche, la donna di quelle emotive
A svelare le diverse reazioni di uomini e donne che scoprono l'infedeltà del partner ha contribuito la ricerca dell'università californiana, realizzata grazie ad un'indagine che ha visto il coinvolgimento di oltre 63mila persone la cui età varia dai 18 ai 65 anni.

A conti fatti se l'uomo scopre l'infedeltà della partner è toccato soprattutto dal rapporto fisico. E' infatti il 54% a dichiarare che la maggior sofferenza è diretta conseguenza dell'infedeltà fisica, mentre per le donne il sesso è motivo di dolore solo per il 35%.

A gettare nell'angoscia le donne è scoprire che il tradimento del partner ha quale risvolto un forte coinvolgimento sentimentale.
A dichiararsi profondamente afflitte dallo scoprire che il partner le ha tradite perché si sente coinvolto sentimentalmente da un'altra relazione è il 65% delle donne, mentre nel caso degli uomini è solo il 46%.
Non cambia molto se a rispondere sono gay e lesbiche.

Uomo e donna vivono le relazioni con reazioni diverse
La gelosia, come sottolineano i ricercatori dell'università californiana, può essere vissuta in maniera forte tale da generare comportamenti violenti.
Ma vale la pena capire che cosa induce a reazioni esagerate.

Agli uomini viene chiesto da secoli di comportarsi con atteggiamenti che mettono in luce vigore e mascolinità, per questo scoprire che la loro partner li ha traditi sembra confermare che non si sono rivelati virili in camera da letto.
Sul fronte opposto alle donne viene inculcato da sempre di vivere le relazioni con un forte coinvolgimento emotivo. Affetto, amore, emozioni sono il nutrimento base di una relazione e l'infedeltà mina questa convinzione.
Fra i giovanissimi l'equilibrio si sbilancia e a ferire di più è comunque l'aver scoperto che il partner ha fatto sesso con un altro.

Posta un commento

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!

Contact Me @ fabriziaspinelli@msn.com

Nome

Email *

Messaggio *

Cliccando su "Invia" acconsenti all'archiviazione e al trattamento dei tuoi dati personali per rispondere alla richiesta di contatto

Archivio blog

Divertiti con il fotoritocco e crea collage foto online con Fotor

follow me

© Cosa Mi Metto??? di Fabrizia Spinelli - Tutti i diritti riservati - C.F. SPNFRZ86T66F839L

Privacy Policy | Cookie Policy