Come avere un giardino da favola

/
3 Comments


Estate non vuol dire solo viaggi in Italia o all’estero, aperitivi nei locali chic del centro o feste in riva al mare. Questo perché la parola estate, fra le prime cose, ci riporta in mente innanzitutto il nostro giardino: uno spazio che siamo stati costretti ad abbandonare durante l’inverno, ma che adesso resuscita in tutta la sua bellezza, pur necessitando di un tocco di design che solo noi possiamo dargli, così da valorizzare ciò che la natura ha donato al nostro spazio esterno. Come avere un giardino da favola, dunque? Oggi vi darò tutta una serie di consigli che – ci scommetto – si riveleranno utilissimi per l’arredamento del vostro spazio outdoor.

L’illuminazione per il giardino
Il primo consiglio è forse quello più prezioso: il fattore illuminazione, indispensabile per creare quell’atmosfera che potrete godervi durante le serate in famiglia, oppure in dolce compagnia, o facendo baldoria con i vostri amici. Qui la necessità è di mantenere uno stile che sia idoneo a quello dello spazio esterno, dunque optando per le lanterne se avete scelto uno stile romantico e vintage, o per le lampade LED, se invece avete optato per l’industriale. Per fortuna, scegliere è facile: negozi come Unopiù, infatti, offrono tantissimi articoli per l’illuminazione del giardino, ideali per rendere le vostre serate indimenticabili.

L’orto e le piante
Un giardino spoglio o poco curato, non è un giardino che potrete vivere con gusto, o del quale potrete vantarvi con chi verrà a trovarvi. Questo perché le piante rappresentano una componente essenziale, ed io vi assicuro che allestire delle componenti floreali è una delle scelte migliori per creare un giardino estivo meraviglioso. Potreste ad esempio pensare a degli affascinanti rampicanti da far crescere in modo naturale lungo le pareti, le ringhiere ed il gazebo, oppure optare per un magnifico orto verticale costruito con i pallet, quindi perfetto per i giardini shabby. In alternativa, fate fare alla natura: la vegetazione rigogliosa è tipica dei giardini inglesi.

Lo spazio per bambini ed il barbecue
La zona giochi è indispensabile, se avete dei bambini, perché il giardino diventa la scusa perfetta per strapparli dai videogames e per coinvolgerli in pomeriggi all’aperto, divertenti e da vivere tutti insieme. Potreste anche montare una rete da pallavolo o delle porticine da calcetto. Chiudo con il barbecue: se siete degli amanti delle grigliate, non potrete fare a meno di un barbecue in metallo e dotato di comode ruote per sportarlo.


You may also like

3 comments:

  1. Having been searching this kind of particular information for a long time. Be grateful for you and all the best.

    aptoide apk

    ReplyDelete
  2. Thanks for this useful post. This topic has obviously been covered many times but you do a very good job of clearly stating the important points one needs to know and includes details often missed by others.
    my jio app

    ReplyDelete

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!