Instagram: Come realizzare uno scatto Flat Lay perfetto

/
8 Comments
Instagram: Come realizzare uno scatto Flat Lay perfetto


Se come me amate Instagram avrete notato che ci sono moltissime foto scattate dall'alto ad oggetti disposti su un piano orizzontale come pavimento, letto, tavolo e così via. Avete capito di cosa sto parlando? Questa tipologia di foto si chiama Flat lay.

Io ad esempio ho realizzato un paio di foto in flat lay per mostrarvi questi nuovi prodotti ricevuti da NiYo&co., brand di cosmetici, prodotti per il make up ed essenza che ha come filosofia la vera bellezza italiana. Questi sono i prodotti rappresentativi della Garden Party Collection, una cllezione ispirata ai fiori e ai colori del Mediterraneo.
Avete capito di cosa sto parlando? Questa tipologia di foto si chiama Flat lay.

Quando ho iniziato a scattare i flatlays, probabilmente ero negata a concepirli e produrli. Ma poi con un pò di studio e di pratica ho capito quali sono le cose da tenere a mente per scattare un flatlay perfetto.

Ecco i miei suggerimenti per scattare un flatlay perfetto.

Scegli la giusta luce
Come per ogni fotografia, la luce è una componente fondamentale, e i flat lays non fanno eccezione. Il mio consiglio è di preferire quella naturale a quella artificiale, e di iniziare con una luce morbida, come quella della mattina, che è senza dubbio pi§ facile da gestire e lavorare.

Pulisci i prodotti
E' qualcosa a cui quasi nessuno pensa prima di scattare. Nessun flat lay risulterà carino se ci sono delle impronte che si vedono sui prodotti. Puoi cercare di risolvere il problema con la postproduzione, ma pulire i prodotti prima di scattare ti renderà la vita molto più semplice.

Scegli un tema
Scegli un filo logico che accomuni i prodotti che compariranno ne flat lay: possono essere dei prodotti di bellezza, i perfetti accessori per l'estate o il tuo look del giorno.

Individua lo sfondo
Scegli lo sfondo in base a ciò che vuoi ottenere. Lo sfondo bianco va moltissimo e dà alla foto un risultato pulito e luminoso. Come sfondo bianco puoi utilizzare un tavolo, un lenzuolo steso per terra, o un cartoncino.
Inoltre sono tantissimi gli sfondi che possiamo usare per un flat lay di grande effetto, ecco alcuni suggerimenti: un ripiano di marmo, una stoffa a fantasia, un tavolo di legno, il parquet oppure una cartina geografica.

Personalizza il flat lay
Fotografare i prodotti da soli va bene, ma la foto risulterà molto più interessante se aggiungi altri elementi che diano un tocco personale. Possono essere dei fiori, dei gioielli, dei pennelli da trucco, la copertina di un giornale.
Il mio consiglio per ottenere un bel flat lay è di arricchire la scena con più varietà di oggetti. Ad esempio se vuoi fotografare la tua colazione al bar, oltre a cornetto e cappuccino, inserisci la tua borsa, gli occhiali da sole, il telefono, un rossetto.

Fai diverse prove
Spostare i prodotti in modo diverso per vedere qual è il risultato migliore. Prova diverse angolature, altezze e zoom. Inoltre puoi decidere di mostrare nell'inquadratura tutti gli oggetti, o di tagliare parti di essi. Alla fine guardando i vari scatti realizzati, avrai la possibilità di scegliere quello che ha un maggiore impatto visivo.

Ricordati di editare
Giocare con il colore e con le luci in fase di postproduzione può fare la differenza.

Instagram: Come realizzare uno scatto Flat Lay perfetto
Instagram: Come realizzare uno scatto Flat Lay perfetto
Nelle foto di questo post i prodotti make up NiYo&co..


You may also like

8 comments:

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!