5 posti segreti da non perdere a Roma


Il mio smisurato amore per la città in cui vivo non è un segreto, ma ne parlo poco, troppo poco. Cosa Mi Metto??? non è solo un blog di moda, ma uno spazio per tutte le cose belle che amo. Per questo ho deciso di dedicare lo spazio di oggi a questa metropoli incantevole, raccontandovi i 5 posti segreti da non perdere a Roma secondo me.

5 posti segreti da non perdere a Roma
Roma è famosa in tutto il mondo per il Colosseo, i Fori Imperiali, Fontana di Trevi, il Pantheon: tanti monumenti maestosi testimoni del suo glorioso passato. E' una città meravigliosa e ricca di fascino, sicuramente ai primi posti nella lista delle città più fotografate e filmate di tutti i tempi.

La Serratura di Roma
La Serratura di Roma è il soprannome della serratura più famosa della città. Si trova all'Aventino ed appartiene alla villa del Priorato di Malta, sede storica del Sovrano militare dell'ordine religioso cavalleresco direttamente dipendente dalla Santa Sede.
Spiando al suo interno è possibile ammirare perfettamente inquadrata, e saggiamente incorniciata da rigogliose piante, la cupola di San Pietro.

5 posti segreti da non perdere a Roma: la Serratura di Roma

L'Isola Tiberina
L'unica isola del fiume Tevere racchiude millenni di storia, qui si possono ancora vedere i muraglione del Tevere che dalla fine dell'1800 proteggono la città dalle inondazioni.

5 posti segreti da non perdere a Roma: l'Isola Tiberina

Il Quartiere Coppedè
A Roma esiste un quartiere unico, un esperimento architettonico assai riuscito che accosta tra loro stili e figure molto diversi, dando vita ad un armonia davvero impressionante. Per accedervi si passa sotto ad un grande arco che unisce due palazzi, e ci si ritrova in piazza Mincio, il cuore della zona, su cui padroneggia la Fontana delle Rane.

5 posti segreti da non perdere a Roma: il quartiere Coppedè

Il Quadro Motorizzato di Rubens
All'interno della Chiesa di Santa Maria in Vallicella si trova un'icona della Vergine che pare  abbia sanguinato in passato. Per evitare che si deteriorasse con il passare del tempo, fu dato a Rubens l'incarico di creare una custodia in grado di proteggerla. Rubens creò una sorta di cornice motorizzata in grado di far salire e scendere il dipinto della Vergine, mostrandolo e nascondendolo. Se volete vedere questo consegno in azione, raggiungete la Chiesa dopo la messa del sabato sera.

5 posti segreti da non perdere a Roma: il quadro motorizzato di Rubens

Il Giardino del Lago
Nell'immensa oasi verde di Villa Borghese si trova il Giardino del Lago, un posto dove si respira un'atmosfera da fiaba. Questa area del parco prende il nome da un isolotto artificiale su cui sorge il Tempietto di Esculapio. Il laghetto è popolato da tantissime anatre ed è possibile girarlo su delle caratteristiche barca a remi.

5 posti segreti da non perdere a Roma il Giardino del Lago a Villa Borghese

La Città Eterna ha davvero tanti angoli nascosti tutti da scoprire. Essendo una vera metropoli è impossibile girarla tutta a piedi. Il mio consiglio per non perdervi nulla? Il mio consiglio è di noleggiare un'auto e di esplorarla in lungo e in largo. A differenza di quello che potrete immaginare, si tratta di una scelta comoda e anche molto economica, se prenotate su NoleggioAuto.it. Su questo portale potrete mettere a confronto le tariffe delle migliori compagnie, per poi effettuare una prenotazione in modo veloce e semplice. Inoltre, poiché l'imprevisto è sempre dietro l'angolo la cancellazione è gratuita! Non avete più scuse: non vi resta che scegliere "Roma" come destinazione, data del ritiro e della consegna e scegliere la migliore tra le offerte di più di 800 compagnie di noleggio e girare tra le meraviglie nascoste dela città più affascinante di tutti i tempi.

Share this:

COMMENTS

7 commenti:

  1. Very interesting post ... need to discover Rome one day ;)

    Thanks for sharing!

    https://4highheelsfans.wordpress.com/2017/05/04/black-and-white/

    ReplyDelete
  2. Cara Fabrizia un bellissimo post che fa tornare alla mente i mie anni giovanili trascorsi a Roma in pieno centro, abitavo nei pressi di via Nazionale di fronte il cinema Quirinale, via del Boschetto, tu che conosci Roma sai cosa dico: la serratura di Roma è unica nel suo genere anche perchè è il posto dove ci sono tre Nazioni: l'Italia, il territorio di Malta e sullo sfondo lo Stato del Vaticano. E' fantastico tutto questo, lo sai che il quartiere di Coppedè non ci sono mai stato, sempre di passaggio velocemente, non appena torno a Roma ( ci sono ancora due sorelle e un fratello) colmerò questa lacuna. Grazie Fabrizia per questo ricordo. Un bacione alla piccola Camilla e un abbraccio per te.

    ReplyDelete
  3. Great pictures, have a good day

    http://elegant-e.blogspot.com/

    ReplyDelete
  4. Io ormai in questa meravigliosa città ci ho lasciato il cuore e visto che a fine mese ho già previsto una gita, sto prendendo un sacco di appunti per vedere nuovi angoli:P

    ReplyDelete
  5. wow! sono stata a Roma poco tempo fa e anch'io sto scrivendo dei post a riguardo :)
    peccato non aver letto prima il tuo articolo, ma sicuramente tornerò e sfrutterò i tuoi consigli :)
    ❤ The Photoholic Girl by Michela M.

    ReplyDelete
  6. What an amazing place really pure blend of history and beauty. I am looking forward to visit this place with my mahjong game tutorial project team members as we will love to visit Rome.

    ReplyDelete

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!