Primavera, è tempo di fiori


Addio cielo grigio, temperature rigide e cali di umore dovuti alla stagione invernale: siamo ufficialmente entrati in Primavera e come ogni anno, nulla sarà più come prima. Gli alberi sono in fiore, il profumo della natura si sparge piacevolmente per le strade e per i giardini e la natura reclama ufficialmente il suo periodo più intenso e piacevole, con il sole che comincia a fare capolino fra le nuvole, ed il clima che improvvisamente ci scalda muscoli, ossa e cuore. Ed è proprio in questo momento che ci sentiamo animati da una voglia di vivere senza precedenti, e che avvertiamo rinascere in noi una curiosa attenzione verso ogni colore o singolo dettaglio. Vi siete mai chiesti, ad esempio, cosa significano i fiori? Bene, festeggiamo l'avvento della Primavera vedendo insieme il loro significato, e tutto ciò che c'è da sapere se avete il desiderio di piantarne qualcuno.


Cosa significano i fiori

I fiori, oltre ad essere particolarmente profumati e belli da vedere, sono anche un modo piuttosto efficace per esprimere messaggi o concetti di diversa natura. Prima di piantare i nostri fiori preferiti, dunque, è sempre utile conoscere ciò che è possibile comunicare attraverso essi: il significato dei fiori è infatti un aspetto fondamentale sin dall'antica Grecia, quando si pensava che incarnassero la vita e le esperienze dei giovani amanti. Ma il concetto del fiore simbolo della comunicazione non si esaurisce certo qui: dal Medioevo al Rinascimento, passando per la cultura mediorientale e per le tante poesie inglesi scritte in loro onore, il fiore ha sempre occupato una posizione di prestigio nella comunicazione delle emozioni. E anche oggi, nessuno di noi può rimanere impassibile di fronte ad una rosa rossa in regalo. Quando regalate un fiore, dunque, pensate sempre al messaggio che rappresenta.


I fiori primaverili più belli da piantare

Primavera significa innanzitutto colori, ed allora quale fiore può essere superiore alla magnifica Azalea? Coloratissima, frizzante, calorosa e decisamente ideale da piantare in giardino da marzo a ottobre. Altrettanto colorate sono le Begonie, anche se si tratta di un fiore decisamente più delicato: temendo il freddo, il consiglio è di piantarle in casa, dunque in un vaso e non nel giardino. I vostri sforzi verranno ricambiati dai suoi colori sfavillanti e dalla lucidità purpurea delle foglie. Se invece desiderate un fiore robusto, dalla forma particolare ma altrettanto allegro, il nostro consiglio è di piantare una Fresia: il classico fiore a trombetta che svaria dal rosa al blu, passando per l'arancione ed il giallo.


I fiori vanno anche sui vestiti

I fiori non fanno tendenza solo in giardino, ma anche sui vostri vestiti. Il tema floreale è infatti uno dei trend più in voga nella primavera-estate 2016: dai capi eleganti alle gonne hippie, avrete davvero tantissime opportunità per sfoggiare la vostra passione per i fiori anche attraverso il vostro abbigliamento.

Share this:

COMMENTS

6 commenti:

  1. Davvero molto bello questo post! L'ho letto tutto d'un fiato
    Un bacione,
    Mary
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOK - INSTAGRAM - TWITTER - LOOKBOOK

    ReplyDelete
  2. Perfect photo and outfit! I love the spring vibes on this post.Great blog you have, stay inspired!


    xoxo,

    www.fashionerza.com

    I can rock any outfits, come follow my online diary

    ReplyDelete
  3. Lovely! Have a nice day) www.elationofcreation.com

    ReplyDelete
  4. uff che voglia di shopping che ho!!! i fiori hanno sempre il loro perchè:D

    ReplyDelete
  5. Adoro i fiori sono splendidi mi piaciono perché rallegrano le mie giornate, hanno un buon profumo, e sui vestiti sono perfetti! baci

    ReplyDelete
  6. I fiori mi mettono un senso di serenità e tranquillità, quando sbocciano vuol dire che si avvicina la primavera che manca poco all'estate, insomma è una sensazione super positiva per me! Lucia

    ReplyDelete

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!