Milano Moda Uomo 2016: nuovi talenti




Si è appena conclusa la settimana della moda maschile a Milano e purtroppo anche quest'anno devo constatare con dispiacere che l'attenzione sembra essere focalizzata sugli outfit ridicoli e improbabili fotografati per la città, sui party esclusivi, insomma su cose che dovrebbero far da contorno al vero punto focale della FW, ovverlo le sfilate.
Oltre ai grandi, che anno dopo anno si riconfermano tali, nelle ultime settimane a sorprendermi sono stati alcuni dei collaboratori di cui si avvalgono, che proprio in questi giorni hanno fatto sfilare le loro collezioni sulle passerelle milanesi. Se avete intenzione di provare ad entrare ad uno dei party esclusivi del fashion system vi consiglio di fare un test inglese online, magari avrete l'occasione di scambiarci quattro chiacchiere e di manifestare la vostra opinione sul loro lavoro.
E allora accertarvi preventivamente del vostro livello d'inglese non sarebbe una mossa sbagliata.


Helen Anthony
Un brand di moda maschile in perfetto stile inglese classico, con linee pulite e pattern eleganti senza però dimenticare un piccolo tocco di colore e di eccentricità che non stonano con l'insieme, ma che rendono tutto davvero perfetto.


Lucio Vanotti
Scelto da Giorgio Armani come talento emergente per sfilare in via Bergognone nell'Armani Teatro, Lucio Vanotti ha debbuttato quest'anno nella FW Milanese. Le sue collezioni, esportate soprattutto in Oriente, rimangono fedelissime all'artigianalità italiana, essendo prodotte interamente nel nord Italia.


Damir Doma
La sfilata con la location più particolare è stata senza dubbio quella di Damir Doma: ambientata al binario 22 della Stazione Centrale. Lo stilista tedesco creava collezioni per il gruppo Paper Rain e nel 2009 ha aperto una sua boutique segreta; oggi i suoi capi sono indossati da tante celebrities come Lenny Kravits e Bruce Springsteen.

Share this:

COMMENTS

36 commenti:

  1. Geniale l'idea di ambientare una sfilata nella stazione centrale!! Mi piace molto il primo look dello stilista Anthony elegante e di classe! baci

    ReplyDelete
  2. Bellissima selezione, adoro queste nuove tendenze uomo
    LA BORSA DI MARTINA

    ReplyDelete
  3. la sfilata in stazione è stata geniale!!

    http://www.thefashionprincess.it/

    ReplyDelete
  4. E' vero si parla tanto del contorno e non si parla delle sfilate, complimenti a questi nuovi artisti emergenti, mi piacciono molto le loro proposte! baci
    Marina

    ReplyDelete
  5. Sugli outfit ridicoli sono d'accordo con te :-)

    Per fortuna alcuni brand classici hanno proposto collezioni sempre eleganti e sobri.
    Baci!

    Laura

    www.alidipolvere.it

    ReplyDelete
  6. thats such a gorgeous collection
    keep in touch
    www.beingbeautifulandpretty.com
    www.indianbeautydiary.com

    ReplyDelete
  7. Effettivamente è un circo, se ne vedono di tutti i colori!
    Comunque un bacione cara
    Diana
    The Spiral D

    ReplyDelete
  8. In questo periodo si sente molto parlare di ricambio nella moda... Basta pensare al recente licenziamento di Frida Giannini da Gucci... A parte ciò, devo dire che preferisco la sobrietà dei classici...

    Xoxo
    Frenzi

    ReplyDelete
  9. Really nice outfit for man from Pitti show! kiss
    Lola

    ReplyDelete
  10. Che belli i capi per uomo di questi stilisti emergenti ! l'idea della sfilata in stazione è unica, un po' d'innovazione non guasta mai!!!!
    Francesca

    ReplyDelete
  11. Io mastico l'inglese davvero molto poco...ma llae sfilate sarebbero i miei occhi a gioire
    lalu

    ReplyDelete
  12. Bellissime queste sfilate e quella ambientata in stazione è il top!
    Ilenia's wardrobe
    http://www.ileniaswardrobe.com/

    ReplyDelete
  13. La sfilata in stazione è stata un'ottima mossa. Viva i nuovi design, sono il futuro della moda
    Alessandra

    ReplyDelete
  14. Un sacco di novità ed originalità in queste nuove collezioni, un plauso ai giovani talenti!

    http://www.daddysneatness.com/2016/01/how-to-wear-suede-skirt.html

    ReplyDelete
  15. Originale l'idea della location, una bella idea!

    ReplyDelete
  16. idea molto originale quella della sfilata in stazione! belli i capi del primo stilista!

    ReplyDelete
  17. Speriamo che questi giovani designer nin restino solo delle belle promesse.
    Un bacio

    www.angelswearheels.com

    ReplyDelete
  18. Ottima selezione, e la sfilata alla stazione, fantastica!

    Alessia
    THECHILICOOL

    ReplyDelete
  19. Mi piacciono molto questi designer!

    ReplyDelete
  20. Even though I know a little about fashion, I still think it a kind of new fashion trend! :)

    Cheap human hair wigs

    ReplyDelete
  21. amazing collection :) Love it
    kiss

    NP: http://sarameirelesthesnowwhite.blogspot.pt/2016/01/the-right-lingerie_29.html

    ReplyDelete
  22. La sfilata alla stazione centrale deve essere stata stupenda :)

    ReplyDelete
  23. Mi piace molto l'idea di veder sfilare le collezioni di giovani talenti! baci

    ReplyDelete
  24. Ma è fantastica e molto originale!
    www.beautyandnail.blogspot.it
    Marta

    ReplyDelete
  25. woow interesting pieces for men's fashion
    http://itsjustwinnie.blogspot.co.uk/

    ReplyDelete
  26. La sfilata in stazione? Adoro. Bravissimi questi nuovi talenti!

    ReplyDelete
  27. Davvero innovativi gli stilisti che ci hai mostrato!

    S/ & M_
    https://myhipsteria.wordpress.com/

    ReplyDelete
  28. Moda a parte a me un corso di inglese servirebbe proprio...

    ReplyDelete
  29. Una sfilata in stazione? Grandiosi! Questa news me l'ero persa!

    ReplyDelete

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!