Mamme e Auto






Ho rimandato troppo a lungo, ma alla fine è arrivato il momento di prendere una decisione: devo rassegnarmi all'idea di salutare la mia cara Smart. 
E' sempre stata tutto ciò di cui avevo bisogno, carina, femminile, elegante e piccola quanto basta per trovare parcheggio o per farsi strada tra il caos delle strade di Roma. In questi anni insieme è stata compagna fedele non sono della mia quotidianità, ma anche di tanti viaggi, in giro per l'Italia e anche all'estero.
Lo ammetto, prima di convincermi che questa fosse l'unica soluzione, ho girovagato sul web in cerca di pezzi di ricambio, per rimetterla apposto, e avevo anche trovato delle proposte niente male su Shopricambiauto24.it. Ma alla fine ho capito che è inutile continare a mentire a me stessa e iniziare a cercare un'auto "da mamma".
Oggi la situazione è cambiata, con me c'è la piccola Camilla, ed uno spostamento insieme a lei richiede molto più spazio. Le altre mamme mi capiranno: oltre al seggiolino da posizionare sul sedile di dietro, il portabagagli deve poter contenere almeno il passeggino, il lettino, e due bagagli: il nostro che diventa di volta in volta più piccolo ed essenziale e quello dei nostri bimbi, sempre più grade. Insomma ci vorrebbe un portabagagli di una certa portata, come quello della Skoda.

Share this:

COMMENTS

2 commenti:

I'm so curios to read your opinion, thank you for sharing!